Image 01

Bravi Genitori o Genitori e Basta?

febbraio 15th, 2017 by Francesco

Che l’adolescenza sia un periodo difficile è noto; è scritto in tutti i libri, ribadito sempre dagli esperti in ogni occasione. Forse bisognerebbe che noi genitori ci sforzassimo un po’ di ricordare la nostra adolescenza quando, anche se non siamo stati proprio dei ribelli conclamati, abbiamo sentito di essere e voler essere diversi dai nostri genitori quando, per un attimo almeno, abbiamo concepito il pensiero di essere stati adottati, oppure abbiamo pensato la famosa frase: “ se mai avrò dei figli io non faro mai così”.

Con la scusa di non fare come ci è stato insegnato però, siamo rimasti un po al palo, manchevoli di modelli e punti di riferimento e sempre più dipendenti dalle mode pedagogiche. Oggi ci troviamo in mezzo ad una serie di conflitti con i nostri figli da cui difficilmente riusciamo a districarci anche perché ci pare impossibile che non riescano a capire le nostre ragioni, così ragionevoli, così logiche… Eppure! Ma non era il dialogo che ci avrebbe salvato? Quella possibilità di confronto con un adulto che tanto ci è mancata quando eravamo giovani adolescenti noi? Perché non funziona ora con i nostri figli? Forse perchè speriamo,nel dialogo, di ottenere una impossibile amicalità con i nostri figli, o perché temiamo il conflitto con i nostri figli ed abbiamo sempre paura che se ci contestano non ci vogliano più bene.

Temiamo forse di non essere dei “Bravi genitori”. Ma che cosa vuol dire essere bravi genitori?.  Troppo spesso dietro a quel “Bravi genitori” si nasconde la preoccupazione di essere inadeguati a modelli sociali di riferimento; ma questo è più un problema nostro. Credo invece che i nostri figli abbiano bisogno di Genitori e basta, senza aggettivi,. Essere genitori vuol dire certamente saper rispondere in modo adeguato ai bisogni educativi dei figli, ma vuol dire anche essere uomini e donne adulti, cioè capaci di vivere la propria vita, di fare scelte, di confrontarsi senza confondersi nel compito di guida, capaci cioè di tenere in mano le redini della propria vita, superare i conflitti e guardare oltre alle difficoltà. Allora i nostri figli potrebbero riconoscerci come interessanti modelli con cui confrontarsi.
________________
Guarda il Video, condividi, metti mi piace….

Be Sociable, Share!

Tags: , , , ,

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.